AUTOMOBILI parte 2

Parere: 

Gli inseguimenti sono un altro capitolo molto intrigato.
La prima cosa che mi viene in mente (e che è raffigurata) è l'impossibilità di sfuggire a qualsiasi mezzo stia inseguendo. Spesso e volentieri vediamo dei giganteschi tir raggiungere delle moto, dei furgoni raggiungere delle auto sportive, oppure delle station wagon (con la fiancata color legno) raggiungere delle berline messe meglio a cavalli...
Quando questo avviene c'è la doppia possibilità: lo speronamento o l'affiancamento. Nel primo caso il contraccolpo subito dall'inseguito sarà molto forte, nonostante calcolando la differenza tra le due velocità non dovrebbe esserlo, mentre l'inseguitore non solo non lo subirà, ma non rallenterà neanche di un chilometro. In caso di affiancamento si aprono diversi orrizzonti, che possono essere la sportellata intimidatoria, seguita da sportellata maggiormente intimidatoria e infine la sportellata "deragliatrice" che butterà fuori strada (solitamente) il protagonista; nei casi in cui l'inseguitore sia audace potrà avvenire anche la scena epica in cui viene richiesto al passeggero di "tenere il volante" mentre l'autista fa cose semplici come lanciarsi sull'auto inseguita. Infine le classiche sparatorie (a vuoto) dal finestrino.

L'unica eccezione per quanto riguarda le velocità dei mezzi è rappresentata dalle auto della polizia. Ora, a meno che il protagonista stesso non sia il poliziotto (e comunque anche se lo fosse raramente userà l'auto di servizio, ma opterà per una sportiva di proprietà sua o del collega), l'auto della polizia non raggiungerà mai quella dell'inseguito. Nonostante spesso non sia sola, anzi spesso succede che le auto siano molte, ma con l'aumentare delle auto aumentano solo gli incidenti lungo la loro strada.

Altro classico durante gli inseguimenti è il passaggio al semaforo, questo diventa sempre rosso all'ultimo momento, cosa che però non frena la foga dell'inseguito che riuscirà a passare illeso, anche passando sotto il rimorchio di un camion, mentre invece l'inseguitore, nella migliore delle ipotesi causerà un pluri-incidente tra le varie macchine con la precedenza, mentre nella peggiore rimarrà vittima dell'incidente stesso.

4 commenti:

  1. Tanta verità, come al solito. Aggiungo un particolare. La macchina inseguitrice sembra sempre andare al doppio della velocità rispetto all'inseguita, fino a che non la raggiunge. In questo momento infatti, la macchina inseguitrice diventa miracolosamente della stessa cilindrata, potenza, velocità dell'inseguita. Esempio lampante: inseguimento di Kurt Russell in Grindhouse.

    RispondiElimina
  2. Si ma cosi non stiamo più ai patti, la regola era: "TUTTI I CLICHE' DI QUESTO BLOG HANNO UNA SOLA COSA IN COMUNE, OSSIA IL NON ESSERE VALIDI PER I FILM DI TARANTINO"

    RispondiElimina
  3. ...e il treno che passa preciso preciso per far passare l'inseguito ma fermare l'inseguitore ?
    In Italia non succederebbe mai; passerebbe l'inseguito,l'inseguitore, altre 18 macchine, un passeggino, un paralitico e poi dall'altoparlante si verrebbe a sapere che il treno intercity etc etc è stato soppresso.

    RispondiElimina
  4. Ahah in Italia, come nei film di Taranino, il 90% dei cliche esaminati non sono validi!!

    RispondiElimina