POPOLI - ITALIA part 1

Parere: 

Dopo aver parlato diffusamente di cinema credo sia ora di dare il via a un'altra rubrica di cui potremo parlare molto anche in futuro: i cliché sulle nazioni.
In questo primo post mi sembra giusto iniziare dai nativi del bel paese, sia per il numero infinito di cliché da considerare, sia per non fare torto a nessuno "straniero", come diceva uno saggio "guarda prima la trave nel tuo occhio che la pagliuzza in quello altrui...".
Prima di iniziare specifico che l'italiano visto da fuori non è ovviamente uguale per tutti i popoli del mondo, per i tedeschi siamo dei casinari, per i francesi siamo gente che sa fare il vino peggio, per gli americani siamo mafiosi e mangia pasta etc... poi bisogna considerare che l'italiano del sud è sicuramente più famoso nel mondo, visto il numero di italiani che partirono dal sud in cerca di fortuna.
Insomma queste precisazioni mi portano a pensare che questo non sarà l'unico post sull'argomento.

Se devo essere sincero sono un po disorientato, non so proprio da dove iniziare, cercherò di essere super partes!

Dunque, "italiano: pizza, mafia e mandolino" appunto, potrebbe essere uno spunto per iniziare.
L'italiano è sicuramente famoso per uno dei suoi prodotti, uno dei pochi non tradotti in altre lingue: la pasta; ed è la realtà, aggiungo che è terrorizzato dal farsela cucinare da un americano o da un inglese.
La mamma di un italiano è la sola e unica (insieme alla nonna) che sa realmente cucinare la migliore pasta. E stranamente nessun italiano crea delle faide con altri per decidere quale mamma è la più brava, con compostezza ogni italiano sostiene la propria e rispetta l'avversario.
Cosa che non succede nel calcio una delle prime passioni di un italiano, d'altronde siaaaaam campioni del moooondoooo! Insieme alla religione siamo secondi solo agli stati sud-americani. In questi ultimi gli italiani sono forse più numerosi che nello "stivale", anzi, se vogliamo dirla tutta un'altra particolarità degli italiani è che sono ovunque. E sempre in questi ultimi viene prodotto il caffè, che gli italiani credono di aver inventato, credono di saperlo fare come nessun'altro e soprattutto credono che l'espresso (altro termine che non si traduce) sia più eccitante dei caffè "minori" come quello americano. Dal canto loro, gli americani ci fanno notare quanto gesticoliamo quando parliamo, in realtà la cosa è ben più complessa. L'italiano infatti non si limita a gesticolare mentre parla, cosa che fanno moltissimo anche gli americani stessi (vedi tra gli altri il gesto "what?!", o tutti i cliché dei rapper), ma ha a disposizione una serie di gesti che possono tranquillamente sostituire il parlato... meglio delle squadre S.W.A.T. in missione!

Potrei andare avanti per ore con questo tipo di cliché inflazionati, ma mi fermo, lasciando altri argomenti a voi lettori o per futuri post.
In questa sede invece pensavo di descrivere l'italiano in maniera ironica, secondo la visione dell'italiano stesso, con una lista di aggettivi che caratterizzano le varie regioni italiane, non me ne abbiano a male gli abitanti di alcune città se si sentono tagliati fuori, ma questo "gioco" si potrebbe fare per ogni singolo paese d'Italia... non so quanti stati possono vantare una differenza culturale come la nostra.

Regione Descrizione
Valle d'Aosta Guardia di Finanza - Sciare - Cogne
Piemonte Vino - Sindone - Fiat
Liguria Pesto - Parsimonia - San Remo
Lombardia Puzza sotto il naso - Industrie - Televisione
Trentino-Alto Adige Sciogli-lingua - Polenta - Spritz
Veneto Padania - Bestemmie - Gatti Commestibili
Friuli-Venezia Giulia Vento - Spritz - Grande Guerra
Emilia-Romagna Motori - Discoteche - Università
Toscana Carne- Lingua italiana - Vino
Marche Terremoto - Olive - Valentino Rossi
Umbria Cioccolata - Musica
Lazio Roma - Rumore - Chiesa
Abruzzo Terremoto
Molise Non se ne sente mai parlare, ma è quello vicino all'Abruzzo?
Campania Pizza - Musica - Camorra
Basilicata Quella vicino alla Calabria? La Lucania? - Dialetto simil-campano
PugliaAlbania - Vento - Orecchiette
Calabria Mare - Peperoncini - Ndrangheta
Sicilia Mafia - Granite - Gente che si fa i fatti propri
Sardegna Pastori - Bandiera dei 4Mori Ovunque - Lingua incomprensibile

3 commenti:

  1. San Marino --> gita a, targhe strane, esentasse, lingue di fuori per spernacchiarci
    Stato del Vaticano --> il Papa, la Papamobile (che sembra un'auto uscita da Topolinia e che cmq ha la targa strana !), esentasse, lingue di fuori per spernacchiarci
    Svizzera --> cioccolata, orologi, macchine a cucù, capitali esentasse, lingue di fuori per spernacchiarci.
    Italiani, popolo di spernacchiati.

    RispondiElimina
  2. Potremmo fare una versione di questo post versione "come ci vedono i vicini"!

    RispondiElimina
  3. Ho trovato questo:
    http://oltreuomo.com/wp-content/uploads/2013/11/STEREOTIPI-ITA.jpg

    RispondiElimina